Torna alle Opere

2017 Olio su tela 30×40

Martina Grlic è nata a Zagabria nel 1982. Si è diplomata in pittura all’Accademia delle Belle Arti di Zagabria nel 2009. Dal 2008 espone in numerose mostre sia personali che collettive in Croazia e all’estero ( Francia, Spagna, Slovenia, Cina e Polonia).
Martina Grlic appartiene a una nuova corrente di artisti croati che si focalizzano sul figurativo e esprimono il potenziale narrativo nella pittura. Il suo lavoro è una riflessione critica sui cambiamento che hanno avuto luogo e che ancora accadono nelle società post-socialiste.
Ha vinto il Primo Premio “New Fragments 8” per giovani artisti e nel 2014 ha partecipato a una residenza in Belgio presso Gio’ Art.
Vive e lavora a Zagabria
L’atteggiamento di Martina si riflette chiaramente nella sua tecnica pittorica. Nella serie che viene presentata in questa mostra “The Collettive Dreams”, come in molti dei precedenti lavori, vengono utilizzati quasi completamente il bianco e il nero nelle loro diverse sfumature che danno un tono malinconico compatibile con un approccio profondamente personale dell’artista.
Le opere di Martina Grlic riguardano la memoria che potrebbe essere vicina ai sogni. Negata l’ideologia collettiva, i protagonisti dei suoi quadri sognano e i sogni sono collettivi.